La Storia

 Campione europeo dei welter tra il 1938 e 1939                                                

      Immagine correlata

 

 Campione  Italiano dilettanti nei gallo nel 1926 e nei piuma 1927

Campione Italiano professionisti pesi leggeri 1932.1933

CAMPIONE Italiano professionisti pesi welter  1938-1939

Campione d'Europa professionisti pesi welter 1938-1939                                  

 

 

E’ stato un campione di precocità , di furbizia ,bizzarro ed estroso maestro nell’arte dell’arrangiarsi. Spirito mutevole ,guidato da un istinto animalesco, dote che solo i grandi hanno in dotazione .I suoi movimenti felini gli meritarono il nomignolo di “ Pantera di Milano” . Giovanissimo peso gallo ,conquista va il titolo italiano dilettanti a Roma nel1926 mentre l’anno successivo si laureava campione nei pesi piuma a Como. Già si presagiva una sua grande prestazione l’anno dopo alle Olimpiadi di Amsterdam ,ma il giovanotto, di punto in bianco, partiva per l’Inghilterra a fare il professionista. Debuttava con un pareggio su quindici riprese e malgrado la squalifica della Federazione italiana ,gli inglesi continuarono a farlo combattere.

.Nella “vecchia Albione” imparava molti dei trucchi del mestiere fino a che la nostalgia lo indusse a tornare .Al suo cinquantesimo combattimento tentava la conquista del titolo dei pesi leggeri ma un “certo” Carlo Orlandi, suo contraltare nella tifoseria milanese ,glielo impediva . Turiello aveva combattuto ,vinto e perso, con tutti i migliori pesi piuma e leggeri italiani e dopo una vittoriosa tournée in Francia a Milano superava Ambrogio Redaelli e si fregiava per la prima ed unica volta del titolo di campione d’Italia dei pesi leggeri . Respinto il probante attacco di Enrico Venturi era ancora l’amico rivale Orlandi a togliergli la corona. Spirito vagabondo mal si adattava a stare sempre nello stesso posto .

Risultati immagini per Saverio Turiello Boxe photos

La Francia ancora ,quindi l’Australia e dal paese dei canguri direttamente negli Stati Uniti d’America Ventisei combattimenti quasi tutti vittoriosi tanto da issarlo al quarto posto della classifica mondiale , ci restituirono un peso welter completo. Di tecnica non aveva niente da imparare da nessuno ma il suo fisico si era irrobustito .Il campione europeo in quel momento era Felix Wouters e bisognava trovargli lo sfidante giusto . Chi meglio di Turiello od Orlandi poteva avere possibilità di vittoria ? Venne indetta una semifinale ed i due grandi rivali si ritrovarono di fronte a Milano.Fu un avvenimento che fece epoca ;una grande folla in un’atmosfera da gala pugilistico fece da cornice al Palazzo dello Sport .L’impeto degli atleti,la maestria di Turiello ,la ferita di Orlandi e l’intervento del medico scandirono i tempi del furioso duello disputato il 21 novembre del 1938 .

E venne il tempo di Wouters ;l’atteso combattimento trovava all’inizio un Turiello fuori misura e sul filo della parità fino al settimo tempo quando, il milanese si scuoteva dalla sua abulia, sciorinando tutto il suo funambolico modo di boxare . La tecnica eccellente del belga non riuscì a contenere lo slancio del lombardo che al termine dell’emozionante confronto regalava all’Italia la seconda corona europea della categoria .La conquista del titolo  disputato il giorno di Santo Stefano del 1938 lo galvanizzava .All'inizio del 1939  pareggiava a Berlino con Gustav Eder e batteva l’eterno rivale Cleto Locatelli prima di recarsi a Parigi ad assaggiare le velleità dell’astro nascente Marcel Cerdan . Subisce una sconfitta che laurea il campione francese ad essere il suo nuovo sfidante al titolo d’Europa in suo possesso . Il match si svolse a Milano al Palazzo dello Sport e Saverio ,pur avendo conosciuto la forza dell’avversario ( o proprio per questo) sbagliava tattica cercando la soluzione di forza, quando l’astuzia sarebbe stata l’arma più appropriata .Cerdan si dimostrava quel campione che è stato; non tirava un solo colpo largo ed aveva nel suo crochet sinistro un’arma invalicabile per Turiello che davanti ad un simile avversario dimostrava di avere esaurito la sua carica dirompente .Questo suo “trand” negativo lo palesava anche nel successivo combattimento con Michele Palermo per il titolo italiano La sconfitta lo indusse a ritornare negli “States dove “Savy” rimase fino alla fine della carriera che avvenne cinque anni dopo sempre dignitosamente sul ring, contro i migliori pugili del mondo della categoria .   

 

IL RECORD  UFFICIALE           

1927

Edmonton 14-11

Albert Dando

pari 15
Londra 27-11

Bert Olley

v.p. 15
Londra 05-12

Arthur Davies

pari 15
Londra 19-12

Arthur Davies

pari 15

1928

Milano 27-01

Ferdinando Simionato

v.p. 10
Edmonton 20-02

Glyn Mainwarig

v.p. 15
Londra 27-02

Arnold Sheppard

p.ab 6
Bristol 02-03

George   Rose

p.p. 15
Londra 08-03

Len George

v.p. 15
Birmingham 19-03

Jack Kirby

pari 15
Londra 12-04

Len Sanders

p.p. 15
Londra 23-04

Bert Freeman

p.p. 15
Londra 04-05

Harry   Fenn

p.p. 15
Londra 18-05

George   Rose

p.p. 10
Roma 24-06

Bruno Petrarca

pari 10
Milano 28-07

Cleto Locatelli

pari 10
Milano 08-09

Fernando Marfurt

v.p 10
Bologna 15-09

Ferdinando Simionato

pari 10
Milano 04-11

Ambrogio Redaelli

pari 10
Bologna 25-11

Ambrogio Redaelli

pari 10
Milano 26-12

Phil Nefzger

v.p. 10

1929

Milano 06-01

Cleto Locatelli

pari 10
Torino 19-01

Henri Ferret

v.p. 10
Milano 23-02

Amerigo Giacchetti

v.p. 10
Milano 10-03

Luigi Quadrini

pari 10
Milano 05-04

Luigi Quadrini

p.p. 10
Ferrara 02-06

Vincenzo Rocchi

p.p. 10
Firenze 08-06

Mario Farabullini

p.p. 10
Velletri 28-06

Fernando Bianchini

pari 10
Milano 05-10

Enrico Venturi

p.abb 9
Torino 16-11

Frans De Connick

v.p. 10
Milano 24-11

Enrico Bonelli

v.p. 8
Rivarolo (GE) 13-12

Luigi Bonetti

pari 10
Milano 14-12

Tito Sargenti

v.p. 10

1930

Firenze 25-01

Aldo Zetti

p.kot 4
Ancona 01-02

Amerigo Giacchetti

v.p. 10
Torino 15-02

Georges Lefebvre

v.p. 10
Milano 23-02

Enrico Venturi

v.p. 10
Roma 05-03

Raymond Perrier

v.p. 10
Milano 16-03

Benny Valger

v.p. 10
Barcellona 24-04

Segundo Bartos

pari 10
Parigi 29-04

Marcel Schoenfeld

pari 10
Parigi 13-05

Raymond Defer

pari 10
Milano 03-07

Carlo Orlandi

v.sq. 4
Milano 05-10

Vittorio Tamagnini

p.p. 10
Roma 08-11

Luigi Marfurt

pari 10
Cremona 24-11

Luigi Bonetti

pari 10

1931

Milano 06-01

Mario Secchi

v.p. 10
Cremona 19-01

Luigi Bonetti

pari 10
Milano 01-03

Jean Joup

v.kot 6
Milano 27-03

Carlo Orlandi

p.p. 12

(C.Italia pesi leggeri)

Roma 06-06

Enrico Venturi

p.p. 10
Torino 24-07

Antonio Vargiu

v.p. 10
Torino 05-09

Jerome Campiglia

v.p. 10
Milano 09-10

Carlo Orlandi

p.im. 5
Cremona 24-11

Luigi Bonetti

pari 10
Milano 06-12

Enrico Venturi

pari 10

1932

Parigi 16-03

Robert Frederic

v.p. 10
Parigi 02-04

Henri Vuillamy

pari 10
Parigi 20-04

Raymond Defer

pari 10
Parigi 03-05

Raymond Desnoulet

pari 10
Parigi 18-05

Raymond Desnoulet

v.p. 10
Milano 11-06

Ambrogio Redaelli

v.p. 12

(C.Italia pesi leggeri)

Torino 21-07

Aldo Zetti

v.p. 8
Ginevra 06-08

Raymond Desnoulet

pari 10
Torino 08-11

Enrico Balocco

v.p. 8
Milano 02-12

Alberto Paderni

pari 10
Milano 26-12

Enrico Venturi

v.p. 12

(C.Italia pesi leggeri)

1933

Reggio Emilia 04-02

Alberto Paderni

pari 8
Milano 19-03

Carlo Orlandi

p.p. 12

( C.Italia pesi leggeri)

Zurigo 31-03

Francois Sybille

p.p. 10
Parigi 13-04

Joseph Sarfati

pari 10
Zurigo 05-05

Victor Deckmyn

v.p. 10
Milano 17-07

Raymond Defer

v.p. 10
Roma 06-08

Ettore Mortale

v.p. 10
Johannesburg 11-11

Laurie Stsvens

p.p. 10
Johannesburg 26-12

Eddie Brink

v.p. 10

1934

Johannesburg 13-01

Lesle Van Rooyen

v.p. 10
Johannesburg 17-02

Eddie Brink

v.p. 10
Johannesburg 03-03

Laurie Stevens

p.p. 10
Busto Arsizio 28-07

Umberto Codeleoncini

v.p. 10
Milano 15-10

Aldo Linz

v.p. 10
Milano 29-10

Mario Bianchini

n.c. 9
Milano 08-12

Fernand Viez

v.p. 10

1935

Piacenza 21-01

Otello Abbruciati

pari 10
Roma 23-02

Enrico   Venturi

p.p. 15

(C.Italia pesi leggeri)

Milano 04-03

Carlo Orlandi

p.p. 10
Roma 23-03

Otello Abbruciati

pari 10
Milano 15-04

Pedro Montanez

pari 10
Milano 13-07

Gheorghe Covaci

v.p. 10
Marsiglia 10-08

Robert Tassin

v.p. 10
Marsiglia 27-08

José Micò

v.p. 10
Milano 15-10

Raymond Renard

v.abb 4

1936

Sydney 13-01

Alf Blatch

pari 15
Sydney 03-02

Tod Morgan

v.p. 15
Sydney 02-03

Alf   Blatch

p.abb 10
Sydney 09-03

Alf   Blatch

p.sq. 11
Sydney 11-05

Jimmy Purcell

v.p. 15
Sydney 18-05

Dick Humphreys

p.sq. 12
Fitzroy 29-05

Red Maloney

v.p. 15
Holyoke 14-09

Bobby Allen

v.p. 10
Holyoke 05-10

Frankie Cinque

p.p. 10
Holyoke 19-10

Frankie Cinque

v.p. 10
New York 13-11

Jimmy Leto

p.p. 8
New York 01-12

Johnny Clinton

v.p. 8
Holyoke 14-12

André Jessurum

v.p. 10

1937

Holyoke 25-01

Tony Falco

v.p. 10
New York 02-02

Phil Furr

v.p. 8
Brooklyn 16-02

Joe Pennino

v.p. 10
New York 19-03

Frankie   Blair

p.p. 8
Holyoke 05-04

Teddy Loder

pari 10
Holyoke 19-04

Johnny Jadick

v.p. 10
Holyoke 24-05

Teddy   Loder

p.p. 10
New York 01-07

André Jessurum

v.p. 8
Broocklyn 05-08

Frankie Cinque

v.p. 10
Baltimora 16-08

Cocoa Kid

v.p. 10
Baltimora 20-09

Cocoa Kid

v.p. 10
New York 01-10

Frankie Cinque

v.p. 8
Stamford 04-11

Eddie Conley

v.p. 10

1938

Mexico City 02-01

Kid   Atzeca

p.im 10
Washington 14-02

Johnny Lucas

v.p. 10
New York 14-03

André Jessurum

v.p. 10
New York 25-04

Holman Williams

p.p 10
New York 01-06

Harold Brown

v.p. 10
Chicago 27-06

Milt Aron

v.p. 10
Chicago 11-07

Milt Aron

v.p. 10
Milano 25-08

Paul Rebel

v.p. 10
Milano 07-09

Jan Wuyciak

v.kot 7
Milano 24-09

Cleto Locatelli

pari 10
Milano 20-11

Carlo Orlandi

v.i.m 9
Milano 30-11

Angelo Cucchiarini

v.abb 4
Bologna 10-12

Luigi De Laurentis

v.p. 10
Roma 14-12

Jean Morin

v.ko. 3
Milano 26-12

Felix Wouters

v.p. 15

( C.Europa pesi welter)

1939

Berlino 13-01

Gustav Eder

pari 12
Roma 30-01

Cleto Locatelli

v.p. 10
Parigi 20-02

Marcel   Cerdan

p.p. 12
Milano 03-06

Marcel   Cerdan

p.p. 15

(C.Europa pesi welter)

Milano 19-07

Michele Palermo

p.p. 12

(C.Italia pesi welter)

Roma 27-09

Emor Perticaroli

p.p. 10
Bergamo 30-10

Luigi De Laurentis

v.p. 10

1940

Holyoke 19-02

Frankie Wallace

v.p. 10
Filadelfia 04-03

Fritzie Zivic

p.ko 1
Baltimora 28-03

Vittorio Troise

v.ko 8
Jersey City 02-04

Willie Cheatum

v.p. 8
Filadelfia 08-04

Joey Ferrando

v.p. 10
Jersey City 16-04

Tommy Bland

v.p. 8
Hartford 13-06

Jimmy   Leto

p.p. 10
Baltimora 24-06

Chalky Wright

p.p. 10
Chicago 22-07

Milt Aron

p.p. 10
Pittsburgh 29-08

Carmen Notch

v.p. 8
Pittsburgh 16-09

Ossie Harris

v.p. 10
New York 01-11

Irwin Kaye Kaplan

v.p. 6
Cleveland 02-12

Mike Kaplan

p.p. 10

1941

Chicago 20-01

Nat   Bolden

p.p. 10
New Orleans 03-02

Jerome Conforto

v.p. 10
Filadelfia 10-02

Joe Sankey

v.p. 8
Pittsburgh 17-03

Fritzie Zivic

p.p. 10
Filadelfia 31-03

Mayon   Padlo

p.p. 10
New Orleans 14-04

Harry   Weekly

p.p. 10
Filadelfia 02-06

Mayon   Padlo

p.ko 3
Waterbury 01-08

Eddie   Dolan

p.p. 8
Camden 24-10

Buck Streator

v.p. 8
Brooklyn 28-10

Lou Schwartz

p.p. 8
Atlantic City 25-12

Indian Johnny Rivers

pari 8

1942

Brooklyn 06-01

Vinnie   Vines

p.kot 7
Atlantic City 05-02

Ralph Johnson

v.p. 10
Birmingham 23-04

Izzy Jannazzo

v.p. 10
Richmond 18-06

Irwin Kaye Kaplan

v.ko 6
New Orleans 13-07

Jackie Byrd

v.p. 10
West Haven 30-07

Ernie Robinson

v.p. 8
Springfield 06-08

Cocoa   Kid

p.p. 10
Providence 17-08

Ralph Zanelli

v.p. 10
Norfolk 24-08

Fred Apostoli

p.p. 10
Providence 16-09

Ralph   Zanelli

p.p. 10
Detroit 09-10

Jimmy Edgar

p.p. 10
Providence 16-10

Verne Patterson

p.p. 10
Providence 13-11

Verne Patterson

p.p. 10
S.Francisco 14-12

Henry Armstrong

p.ko 4

1943

Brooklyn 09-03

Maxie   Berger

p.p. 10
New York 19-03

Freddie Cabral

p.p. 6
Harrisburgh 24-03

Jess Moraney

pari 8
New York 02-04

Pete De Ruzza

v.p. 6
Waschington 30-04

Henry Armstrong

p.ko 5
New York 11-06

Terry Gibson

pari 6
Brooklyn 05-08

Johnny Jones

v.p. 8
Seattle 14-09

Jimmy Garrison

p.p. 10
Seattle 11-10

Randall Jackson

pari 10
Oakland 01-12

Paul Lewis

p.p. 10

1944

Kansas Cty 26-01

Henry Armstrong

p.ko 7
New York 25-02

Carmen Notch

v.p. 6
Boston 14-04

Frankie Young

v.p. 10
New York 15-12

Ernie Forte

p.p. 6

Totale incontri 192 (92. 61. 38. 1nc. )

 
           

 Tratto dal Volume  : Italiani sul ring : i campioni. 

Di Anselmi  e Dell'Amore