Comunicati Stampa

Al Foro Italico "L'arte della boxe in 100 anni"

Domani alla Casa delle Armi Anteprima Mostra L'Arte della Boxe in 100 anni. Immagini Testimonianze, Emozioni" Con Studenti Istituti Indirizzo Sportivo e Universitari Facolta Scienze Motorie TorVergata. Presente Clemente Russo #100FPI

La Federazione Pugilistica Italiana, nell'ambito delle celebrazioni per il suo Centenario, è lieta di comunicare che dal 15 al 20 marzo p.v., presso la Casa delle Armi del Foro Italico (Via Dei Gladiatori 4), si terrà la mostra "L'Arte della Boxe in 100 anni. Immagini Testimonianze, Emozioni" a cura di Roberta De Fabritiis, curatrice della Mostra Fotografica e degli allestimenti, Roberto Savi, curatore della Collezione Privata d’Arte FPI e Marco Impiglia, consulente storico (testi e ricerca iconografica) e curatore del libro del Centenario. Domani (15 ndr) dalle h 11.00 alle h 13.00 presso la Casa delle Armi è prevista l'Anteprima della Mostra e la Presentazione delle iniziative del Centenario e del libro storiografico “100 Anni della Federazione Pugilistica Italiana” con più di trecento studenti degli Istituti ad Indirizzo Sportivo di Roma: l’I.I.S. Pacinotti - Archimede, il Giovanni Paolo II di Ostia, il Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II e l’Università di Roma "Tor Vergata" Facoltà di Scienze Motorie. L’evento rappresenterà anche la prima tappa 2106 della Campagna Social #NOISIAMOENERGIA. All’evento parteciperanno: Alberto Brasca, Presidente FPI, Walter Borghino, VicePresidente Vicario FPI, Alberto Tappa, Segretario Generale FPI, la Prof.ssa Virginia Placido, Docente MIUR, Roberto Minerdo, Direttore Relazioni Istituzionali, Comunicazione e Marketing di Energetic Source Group, Antonio Giampaolo, Presidente di Factotum Art/Maestro, Marco Impiglia, curatore del libro del Centenario e consulente storico della Mostra, Roberta De Fabritiis, curatrice della Mostra Fotografica e degli allestimenti, Roberto Savi, curatore della Collezione Privata d’Arte FPI, il campione Clemente Russo, Argento Olimpico a Londra 2012 e Qualificato a Rio 2016 nei Pesi Massimi e l’Head Coach Squadre APB Francesco Damiani.

A Grosseto Stage sul tema "Avviamento al pugilato educativo scolastico

COMUNICATO STAMPA

L’ A.S.D. Fight Gym Grosseto è da anni impegnata a far conoscere i valori dello sport del pugilato nelle varie scuole della città con i suoi tecnici Raffaele D’Amico, Emanuela Pantani, Giulio Bovicelli e Matteo Diddi. Quest’anno finalmente si cominciano a raccogliere i frutti con l’inserimento della disciplina in SPORTAMICO e proprio il tecnico Matteo Diddi è impegnato settimanalmente nella scuola primaria A.Gabelli di via Sicilia. Le collaborazioni sono ormai da anni sia con il Commerciale Fossombroni e precisamente con le classi ad indirizzo sportivo che recentemente hanno avuto la possibilità di visitare il centro sportivo della Federazione Pugilistica Italiana, dove hanno potuto seguire la preparazione preolimpica dei pugili Roberto Cammarelle, Clemente Russo, Domenico Valentino e Domenico Manfredonia, Vincenzo Mangiacapre e tutti gli altri azzurri. Alla luce di quanto sopra è proprio la nostra città che è stata scelta dal Consigliere Federale coordinatore del settore tecnico Massimo Scioti,(foto) in collaborazione con Comitato Regionale Toscano della Federazione, per effettuare uno stage sul tema: “Avviamento al pugilato educativo scolastico”, rivolto non solo ai tecnici di tutta la regione, ma anche a tutti gli insegnanti di educazione fisica della provincia che vorranno aderire. Lo stage sarà effettuato sabato 6 febbraio alle ore 10 e 30 nell’aula magna dell’Istituto Superiore d’Istruzione Polo Bianciardi in piazza De Maria, che negli anni passati ha già ospitato conferenze sul pugilato anche con la presenza del Presidente Federale Alberto Brasca. Amedeo Raffi presidente della A.S.D. Fight Gym Grosseto, che cura l’organizzazione, si auspica che l’invito rivolto ai docenti di Educazione Fisica sia accolto favorevolmente, vista l’importanza dei valori propedeuci della disciplina sportiva trattata.

 scioti