Comunicati Stampa

A Grosseto Stage sul tema "Avviamento al pugilato educativo scolastico

COMUNICATO STAMPA

L’ A.S.D. Fight Gym Grosseto è da anni impegnata a far conoscere i valori dello sport del pugilato nelle varie scuole della città con i suoi tecnici Raffaele D’Amico, Emanuela Pantani, Giulio Bovicelli e Matteo Diddi. Quest’anno finalmente si cominciano a raccogliere i frutti con l’inserimento della disciplina in SPORTAMICO e proprio il tecnico Matteo Diddi è impegnato settimanalmente nella scuola primaria A.Gabelli di via Sicilia. Le collaborazioni sono ormai da anni sia con il Commerciale Fossombroni e precisamente con le classi ad indirizzo sportivo che recentemente hanno avuto la possibilità di visitare il centro sportivo della Federazione Pugilistica Italiana, dove hanno potuto seguire la preparazione preolimpica dei pugili Roberto Cammarelle, Clemente Russo, Domenico Valentino e Domenico Manfredonia, Vincenzo Mangiacapre e tutti gli altri azzurri. Alla luce di quanto sopra è proprio la nostra città che è stata scelta dal Consigliere Federale coordinatore del settore tecnico Massimo Scioti,(foto) in collaborazione con Comitato Regionale Toscano della Federazione, per effettuare uno stage sul tema: “Avviamento al pugilato educativo scolastico”, rivolto non solo ai tecnici di tutta la regione, ma anche a tutti gli insegnanti di educazione fisica della provincia che vorranno aderire. Lo stage sarà effettuato sabato 6 febbraio alle ore 10 e 30 nell’aula magna dell’Istituto Superiore d’Istruzione Polo Bianciardi in piazza De Maria, che negli anni passati ha già ospitato conferenze sul pugilato anche con la presenza del Presidente Federale Alberto Brasca. Amedeo Raffi presidente della A.S.D. Fight Gym Grosseto, che cura l’organizzazione, si auspica che l’invito rivolto ai docenti di Educazione Fisica sia accolto favorevolmente, vista l’importanza dei valori propedeuci della disciplina sportiva trattata.

 scioti

Comunicato stampa Ring Side: Intercontinentale Wba Signani vs Sosa Pintos

COMUNICATO STAMPA

 

Dopo l'importantissima conquista del giovane e promettente nuovo arrivo in casa Ring Side Rimini Soufiene Ouerghi, che sabato 31 luglio a Bari batteva per KO alla settima ripresa il pugile di casa Francesco Lezzi (già Campione del Mondo Youth IBF) conquistando così la cintura di nuovo Campione del Mediterraneo, il Ring Side B.C. si prepara per una nuova sfida che vedrà Matteo Signani combattere per ottenere la cintura di Campione Intercontinentale contro l'uruguaiano Sosa Pintos.
Il pugile uruguaiano vanta un record importante con 60 match all'attivo di cui 49 vittorie (19 per KO), 11 sconfitte (4 per KO) e 0 pareggi, contro i 28 match di Signani di cui 21 vittorie (6 per KO), 4 sconfitte (1 per KO) e i 3 pareggi.
La grande preparazione di Signani seguita dai Tecnici G. Morelli, D. Scarpellini e D. Ghigi, dal Prof. N. Zignani, dal Fisioterapista G. Borrillo e dal nutrizionista M. Neri potrebbe compensare la differenza di esperienza e proiettare, in caso di vittoria, Il Giaguaro tra i primi 15 nella classifica mondiale della prestigiosa sigla WBA.
A questo punto potrebbero aprirsi le porte per una semifinale negli USA valida per l'accesso ad un Campionato del Mondo WBA.
Il Ring Side B.C. Rimini dal 2013 ad oggi ha conquistato:  - Titolo Italiano ai Campionati Assoluti con Valentino Manfredonia (già qualificato per i giochi olimpici di Rio2016),  - Titolo Italiano Pro con Matteo Signani,  - Titolo Italiano Pro con Milena Tronto,  - Titolo dell'Unione Europea con Matteo Signani,  - Titolo del Mediterraneo con Soufiene Ouerghi
 

Il match si svolgerà in Piazza Della Libertà a Gatteo Mare con inizio della riunione alle ore 20,00 - Organizzazione Boxe Loreni

Ricco Sottoclou con Titolo Italiano tra Parinello VS Limone

Il match verrà trsmesso in diretta su DeejayTV L'evento è patrocinato dai Comuni di Gatteo, Savignano Sul Rubicone, Cesenatico, Bellaria Igea Marina