Ultime Notizie

Richard Poxon, ha presentato il cartellone londinese del 4 febbraio  all' Olympia in zona Kensington  che avrà come  clou lo scontro tra l'ex campione interim Wba Chris Eubank Jr e il titolare della cintura IBO dei supermedi l'australiano Renold Quinlan.Naturalmente  il figlòio d'arte Eubank Jr  ha voluto lasciare la consueta impronta della sua  autostima dichiarando

  • Per me il match con  Quinlan  che è comunque un ottimo pugile  è solo una tappa del mio percosro verso i più alti traguardi.Non sono ancora certo che continuerò la mia carriera a 76 kg  anche perchè i miei obiettivi sono  ancora "canelo" Alvarez, Billy Joe Saunders  e Gennady Golovkin .  Il kazako è ancora nella mia lista e lo affronterò appena ci saranno le condizioni  a me favorevoli. Posso dire che non lo temo .A mio parere è lento, per ogni colpi che  lui scaglierà contro di me  ho intenzione di  rispondere con cinque , sei , settte pugni. Io ho un mento che incassa  e so che   resisterei tranquillamente  ai colpi di Golovkin.So che la gente dice che sono pazzo : beh...un po' lo sono, anzi, devo esserlo perchè  io sarò il più grande di tutti-
  • Non è mancata ai microfoni di Talk  Radio  la ferneticazione del padre  do Junior l'ex campione  Eubank Sr  .-  in un prossimo futuro Golovkin verrà letteralmente demolito da mio figlio. Lui sa esattamente cosa fare con lui . E' uno dei nostri obiettivi  ma non posso dirvi quando lo centeremo non dipende solo da noi -

 Come già segnalato il programma prevede nei pesi massimi il duello i tra il rumeno residente in Germania Christian  Hammer (20-4) n. 14 IBF, e l'inglese ex campione del Commonwelth  David Price (21-3), bronzo a Pechino 2008, n. 8 IBF.

Test significativo invece quello che attende Abdul Barry Awad più conosciuto come Kid Galahad (21-0) nato nel Qatar ma naturalizzato inglese, n. 14 IBF, e l'ucraino Oleg Yefimovich (28-2-1), ex campione europeo, n. 8. L'incontro sarà valido per il titolo intercontinentale piuma IBF e come eliminatoria ufficiale per il ruolo di sfidante del gallese Lee Selby, detentore del titolo.

In programma anche la sfida tra i pesi medi John Ryder (23-3) e Adam Etches (30-1) e l'incontro, contro rivale da definire, del peso mosca gallese Andrew "Superstar" Selby (7-0), argento ai mondiali di Baku 2011 e olimpionico a Londra 2012, n. 13 IBF.