Dopo la vittoria su Mathebula  Kiko è balzato agli onori della cronaca

Kiko Martinez è oggi l'emblema della ripresa della boxe spagnola a livello professionistico , caduta abbastanza in basso negli ultimi anni.

Il campione dei supergallo Ibf  ha trovato grandi spazi  su tutti gli organi di stampa iberici e ora si gode il grande successo per ko  ottento contro un elemento di qualità come il duro sudafricano , Jeffrey Mathebula  .

Nella intervista  rilasciata  fa Kiko traspare evidente che  non cerca rivincite contro  l'rlandese Frampton che lo mise ko in febbraio  a Belfast :


-La vittoria su Mathebula  non è stata facile . Il sudafricano era alto, bravo, esperto.  Ho dovuto  colpirlo "sotto"  con  un  sacco di ganci per rallentare la sua resistenza  e quando sono riuscito a centrarlo al ,fegato , ho capito che avevo vinto.Sono contento perché anche per  il grande  Nonito Donaire non è stato facile  battere Mathebula . A Bordo ring  c'erano  Scott Quigg  e Carl Frampton che ringrazio per essermi venuti a vedere. Quigg è stato particolamente gentile e ho capito che una riunificazione  nei supergallo tra  Wba e Ibf non gli dispiacerebbe. Anche io sono molto attirato dalla cosa. Frampton ? E' bravo  ma attualmente  non è campione del mondo quindi non mi interessa-