NonSoloBoxe

Gli approfondimenti sul Pugilato a cura dello Staff della Redazione di NonSoloBoxe.it

F1/Hamilton rimanda tutto al Brasile

Le vittorie hanno tanti padri, le sconfitte uno solo. Mai come in questo caso, questa frase è azzeccata per Lewis Hamilton, che con una corsa straordinaria ha vinto la prima edizione del Gp del Texas. L’inglese ha vinto probabilmente l’ultima gara da pilota McLaren, ha vinto per la prima volta da quando ha firmato un triennale con la Mercedes ed ha vinto per la prima, e forse ultima, volta come pilota della Ferrari. Perché se Lewis non avesse vinto, le speranze di Alonso e della Ferrari di vincere il Mondiale 2012 sarebbero svanite negli Stati Uniti.

Leggi tutto: F1/Hamilton rimanda tutto al Brasile

F1/ Vettel forza 4!

Vettel il conquistatore. Il pilota tedesco nel 2012 ha vinto cinque Gp, tutti in Asia. Da Singapore è partita la riscossa del pilota Red Bull, che adesso deve provare a mantenere il vantaggio su Fernando Alonso.

Leggi tutto: F1/ Vettel forza 4!

F1/ illusioni estive

L’estate della Formula 1 è stata molto particolare. Alonso vincendo a Valencia ed in Germania ha provato la fuga, la McLaren trionfando in Ungheria, a Spa e a Monza ha sognato il titolo mondiale. Le Red Bull sembravano quasi completamente fuori dai giochi.

Leggi tutto: F1/ illusioni estive

Tennis: With or without you

(il mio piccolissimo omaggio a Juan Carlos Ferrero)

Leggi tutto: Tennis: With or without you

F1/ I magnifici sette

Il Mondiale 2012 è davvero bellissimo. Le prime sette gare sono state vinte da sette piloti diversi.

Leggi tutto: F1/ I magnifici sette

Big in Japan

Negli anni ’80 gli Alphaville, un gruppo tedesco che ha ballato per poche stagioni, spopolò con ‘Big in Japan’, un brano allegro, divertente, che di tanto in tanto viene passato ancora adesso da radio e televisioni. Finalmente ‘Big in Japan’ lo possono dire due sportivi giapponesi: Kamui Kobayashi e Kei Nishikori. Il primo ha raggiunto il podio nel Gran Premio del Giappone, il secondo ha vinto il torneo di Tokyo. Due risultati straordinari giunti nella stessa giornata.

Leggi tutto: Big in Japan

Nel blu dipinto di Bleus

Christophe Jallet non ha vissuto un’estate piacevole. L’esterno destro del Paris Saint Germain, la squadra più ricca del mondo, ha avuto un enorme balzo di notorietà dopo gli acquisti di Ibrahimovic, Lavezzi e Thiago Silva. Perché tutti i giornali e tutti i siti hanno pubblicato l’undici del Psg. In ogni angolo del mondo tutti leggendo la formazione notavano subito il nome di questo perfetto sconosciuto.

Leggi tutto: Nel blu dipinto di Bleus

Imbattiblità bisestile

La Juventus per la prima volta nella sua storia ha chiuso il campionato imbattuta.

Leggi tutto: Imbattiblità bisestile

Tennis: Il sorriso di Andy Murray

La scelta del  tema di Chariots of fire (Momenti di gloria il titolo italiano del film di Hugh Hudson del 1981) come colonna sonora della cerimonia del podio

Leggi tutto: Tennis: Il sorriso di Andy Murray

Londra 2012

Venerdì a Londra iniziano le Olimpiadi. Danny Boyle, regista del film premio Oscar ‘The Millionaire’ dirigerà la cerimonia d’apertura, che si preannuncia allegra e fastosa. Protagonisti saranno tanti miti inglesi, anzi britannici, compreso James Bond. Poi ci sarà la sfilata con gli atleti di tutto il mondo che saluteranno la folla festante.

Leggi tutto: Londra 2012

Pirlo Forever

In una Nazionale italiana che grazie al bel gioco ed ai risultati è riuscita a recuperare posizioni nel ranking internazionale oltreché a Prandelli( che ha dato finalmente una mentalità vincente dopo anni di oscurantismo seguiti al titolo Mondiale del ‘06) vanno ascritti grandi meriti a longilineo bresciano Andrea Pirlo che ha preso per mano la Nazionale come regista  del centrocampo, impressionando per tecnica, personalità e visione di gioco in mezzo al campo non meno del suo collega di ruolo, lo spagnolo Xavi.  

Leggi tutto: Pirlo Forever